Ci siamo incontrati


13315723_520823181452151_8197957487344203930_n

Può essere che Domenica sia stata l’inizio di una serie di incontri. Sicuramente è nato un gruppo di amici uniti dalla passione per la scrittura. Faccio già parte di numerose iniziative, ma quando ci si guarda negli occhi e si condividono esperienze è sempre una nuova e potente emozione.

C’era la pioggia sul sagrato, manco fosse l’ambientazione per una poesia, e di poeti ne avevamo in abbondanza. Chi, come Emanuele, ancora si dilette e chi, come altri, hanno abbandonato la poesia per la narrativa.

Siamo stati gloriosi.Fissi sul punto e ingordi di parole. Sono un po’ enfatico, ma è l’effetto delle persone in carne e ossa. La foto ci vede con lo sguardo complicato da mille pensieri: “il mio romanzo sarà solido?”, “le mie rime risulteranno potenti”, “cosa mangiamo”.

Domande esistenziali, fatte più per passare il tempo che per l’effettivo bisogno di risposte.

Ho stretto legami ancora più profondi con vecchi amici e trovato nuove anime. Tutto questo è stato l’evento di Domenica. La pioggia sul sagrato una facile cornice.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s