Parlate di voi e delle cose che vi appassionano


FronteCopertinaIeri mi sono incontrato con due amici. Alessandro e Luca mi avevano parlato di un loro progetto, di un sogno che avevano. Li conosco perchè abbiamo combattuto delle battaglie insieme e da queste battaglie abbiamo imparato chi sono i nostri veri nemici.

Abbiamo bevuto tre birre e fatto il punto della situazione sull’uscita del mio romanzo “il mondo che vorrei”. Aveva in mente una storia, un rapporto tra due personaggi e mi serviva uno sfondo. Il loro progetto ha fatto da sfondo a “il mondo che vorrei” e sono felice di come sia venuto questo lavoro.

Il libro è già disponibile su Amazon e tra qualche giorno sarà pronto anche il cartaceo.

Quello che ho imparato da qualche tempo è una lezione importante di marketing.

Parla delle cose che ti appassionano.

Io amo il Subbuteo e “il campione di Subbuteo” è il mio romanzo più venduto. Amo raccontare i rapporti tra le persone e quando ci riesco è un successo di pubblico (per modo di dire).

Da quando parlo delle cose che mi appassionano tutto è diventato più facile. Non devo parlare di politica perchè non mi appassiona, parlo di persone. Racconto le loro trasformazioni o le loro immobilità, ma il sottofondo è sempre uno scenario che amo.

Advertisements
This entry was posted in Uncategorized. Bookmark the permalink.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s